• 20-MAY-2019

GLS, nuovi vertici per supportare la crescita in Italia

Francesco Pellerano e Nicola Campio nominati rispettivamente General Manager e Chief Financial Officer
 
MILANO, 07 gennaio 2019 – GLS uno dei principali player di corriere espresso nel panorama italiano, si è dotata di nuovi vertici al fine di supportare la crescita e lo sviluppo dell’azienda in Italia. Francesco Pellerano e Nicola Campio sono stati nominati rispettivamente General Manager e Chief Financial Officer.
 
Nel suo nuovo incarico Pellerano riporta direttamente a Klaus Schädle, Group Area Managing Director, e assume la responsabilità delle attività di GLS Italy S.p.A..
 
Pellerano può contare su una significativa esperienza professionale consolidata negli anni in cui ha rivestito il ruolo di Director of Finance and Administration all’interno di GLS Italy S.p.A. Inoltre, ha lavorato in importanti multinazionali tra cui Reuters Group Plc in cui ha ricoperto diversi ruoli in ambito Finance con responsabilità in Italia, Grecia, Spagna, Portogallo e Svizzera
 
Nicola Campio, invece, succederà a Pellerano nel ruolo di Director of Finance and Administration. Campio, che riporterà direttamente a Pellerano ha maturato una lunga esperienza professionale in importanti aziende del calibro di Celio e Fintyre, ove ha ricoperto il ruolo di Chief Financial Officer.
 
Sono particolarmente entusiasta di questa nuova sfida e della fiducia che GLS ha riposto in me – commenta Francesco Pellerano, nuovo General Manager di GLS Italy S.p.A. – Continuerò a mettere le mie competenze a servizio dello sviluppo della nostra società che aspira a consolidare il primato qualitativo dei propri servizi e ad accrescere ulteriormente la propria posizione tra i leader del settore in Italia.
 
Il Gruppo GLS
GLS, General Logistics Systems B.V. (sede centrale a Amsterdam), propone servizi di spedizione affidabili e di qualità elevata per oltre 270.000 clienti, integrando servizi di corriere espresso e di logistica. “Collocarsi in una posizione di prestigio a livello di qualità nella logistica delle spedizioni a livello europeo”, questo è il motto di GLS. Pertanto, GLS punta a uno sviluppo sostenibile. Con società e partner propri il Gruppo copre 41 Paesi europei e otto stati negli USA ed è collegato a tutto il mondo tramite partnership sancite da contratto. GLS dispone di oltre 50 centri di smistamento centrali e regionali e di oltre 1.000 Sedi. Grazie alla sua rete distributiva su strada, GLS è un fornitore di servizi di spedizione leader sul mercato europeo. Ogni giorno circa 18.000 dipendenti e circa 30.000 mezzi sono in strada per GLS. Nell’esercizio  2017/18 GLS ha trasportato 584 milioni di pacchi e ha ottenuto un fatturato di 2,9 miliardi di euro.